BLOG

Sarà l'anno della svolta per termostufe e caldaie a pellet?

Sarà l'anno della svolta per termostufe e caldaie a pellet?

Stufe a pellet, termostufe e caldaie a pellet sono elementi in grado di riscaldare l'intera abitazione permettendo allo stesso tempo di godere dell'atmosfera creata dalla fiamma e di avere un oggetto di design che illumina la casa. Caldaie a pell e termostufe e sono i prodotti più completi, ideati per riscaldare sia l'acqua sanitaria che quella dell'impianto di riscaldamento anche grazie ad una camera di combustione stagna ed un innovativo sistema di controllo della combustione stessa.

Tutte queste caratteristiche, come abbiamo avuto già modo di osservare, rendono oggi stufe a pellet e termostufe gli elementi di riscaldamento più performanti e tecnologicamente più evoluti presenti sul mercato. Ormai tutti conoscono i vantaggi del pellet: è un combustibile naturale ad impatto ambientale nullo e dai costi contenuti.

L'evoluzione tecnologica di questi prodotti oggi consente l'accensione automatica, la programmazione della stufa a pellet e la regolazione della potenza in funzione del reale fabbisogno termico dell'abitazione, andando cosi ad evitare inutili sprechi. Le stufe a pellet idro sono elementi a camera stagna: prelevano infatti l'aria necessaria per la combustione solamente dall'esterno attraverso un tubo coassiale.

I fumi in uscita cedono calore all'aria in ingresso che entra in camera di combustione preriscaldata mentre la coclea, mantiene automaticamente costante il rapporto aria/combustibile. Ma quali sono i vantaggi di tale caratteristica? In questo modo la stufa a pellet non consuma l'aria già calda presente nell'ambiente nel quale viene installata, inoltre si possono evitare prese d'aria ed inutili spifferi permettendo cosi una migliore regolazione della combustione.

 

Le termostufe e le caldaie a pellet riscaldano l'acqua in modo performante ed omogeneo grazie alla particolare conformazione della camera di combustione ed allo scambiatore a tubi di fumo. La quasi totalità (il 91%) del calore prodotto dalla combustione del pellet viene ceduto all'acqua dell'impianto di riscaldamento per uno scambio termico ottimale: si può ottenere in questo modo una distribuzione uniforme del calore in tutta la casa senza surriscaldare l'ambiente nel quale viene installata la stufa. Il calore della fiamma non destinato al riscaldamento dell'acqua (9%) è invece diffuso per irragiamento.

Stufe a pellet idro, per un riscaldamento a 360° gradi della tua abitazione

Stufe a pellet idro, per un riscaldamento a 360° gradi della tua abitazione

Le nuove tipologie di stufe a pellet idro presenti sul mercato, sempre più complete, hanno permesso una sostanziale diminuzione dei i costi di installazione. Tutto ciò è stato possibile grazie all'incorporazione nella stufa di tutti i componenti idraulici necessari all'allacciamento all'impianto di riscaldamento ed all'implementazione nella centralina di tecnologie utili all'adattamento della stufa alle diverse tipologie e condizioni della canna fumaria. Le stufe a pellet idro inoltre si integrano perfettamente ai sistemi di riscaldamento tradizionali o di ultima generazione, senza dimenticare la possibilità di lavorare in maniera congiunta ad impianti che utilizzano pannelli solari, riducendo cosi al minimo il consumo di energia elettrica.

E' opportuno però ricordare ancora una volta che per garantire livelli di perfomance costanti nel tempo le stufe a pellet necessitano di pulizia e manutenzione. Anche in questo caso tuttavia abbiamo visto come negli anni anche la manutenzione di questi prodotti si sia semplificata e sia divenuta alla portata di tutti.

Grazie a cassetti cenere estraibili, vani per la raccolta della fuliggine e ad appositi raschiatori è possibile pulire stufe e caldaie a pellet agendo direttamente senza l'intervento (ed i costi) di tecnici specializzati. Tutto ciò rende stufe a pellet, termostufe e caldaie impianti di riscaldamento che grazie ad alta efficienza e bassi emissioni, rispettano l'ambiente e consentono di risparmiare.

Il 2016 si annuncia come l'anno in cui questi prodotti conquisteranno definitivamente il mercato del riscaldamento domestico.